Vader – Thy Messenger

 

Nuclear Blast Records – Maggio 2019

In attesa del nuovo album previsto per la fine dell’anno, almeno stando alle parole del mastermind Piotr “Peter” Wiwczarek, i polacchi Vader ingannano l’attesa con un mini album.

Thy Messenger’, tre nuovi brani, più una cover dei maestri Judas Priest e una nuova versione di ‘Litany’ title track dell’album pubblicato nel 2000. Ma andiamo con ordine.
Gli inediti, nell’ordine ‘Grand Deceiver’, ‘Emptiness’ e ‘Despair’ raggiungono la durata complessiva di sette minuti, dunque siamo al cospetto di brani molto corti e diretti, dove ritroviamo i soliti assoli “melodici” tipici della band, in particolar modo in ‘Emptiness’ l’episodio migliore delle nuove composizioni e la solita colata di death metal devastante a cui la band ci ha ormai abituato nei suoi trent’anni (anche di più se pensiamo che la nascita del gruppo risale al 1983) di onorata carriera.
Steeler’ è una cover di un classico dei Judas Priest (anno 1980) fedele all’originale ovviamente le differenze sono la voce e dei suoni più corposi.
Infine la nuova versione di ‘Litany’ dove una produzione migliore rispetto a quella della versione originale rende il pezzo ancora più devastante.

I Vader non lo scopriamo certo oggi sono una delle migliori death metal band, hanno una loro precisa identità e cosa non da poco sanno suonare dannatamente bene.
Non ci resta che aspettare il solito grande disco dei Vader, e nel frattempo gustarci questo ep, breve ma molto intenso.

www.facebook.com/vader
www.vader.pl/band-e.html

Tracklist:

1.Grand Deceiver
2.Litany
3.Emptiness
4.Despair
5.Steeler

Band:

Piotr “Peter” Wiwczarek – chitarra, voce
Marek “Spider” Pajak – chitarra
Tomasz “Hal” Halicki – basso
James Stewart – batteria

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*