VAN HALEN: la moglie spiega la visita del marito dal neurochirurgo

Si era temuto il peggio per la salute del chitarrista

Ieri vi avevamo detto di Eddie Van Halen, recentemente fotografato con il Dr. Todd Lanman a Beverly Hills, in California. Lanman, uno dei principali neurochirurghi specializzato in chirurgia spinale del mondo, ha condiviso l’immagine sui social media il 25 ottobre, scrivendo in una didascalia di accompagnamento:

“Grandioso vedere Eddie Van Halen nel mio ufficio. #Movementislife #EddieVanHalen #VanHalen #Spine #SpineHealth”

Il motivo della visita del famoso chitarrista non era stato specificato, e alcuni fans avevano speculato sulla salute di Van Halen.

Come scritto su twitter qualche tempo fa, la moglie di Eddie, Janie Van Halen, è in cura da tempo dal medico per alcuni gravi dolori al collo, alle spalle e alla schiena. Condividendo una foto delle sue terapie all’ospedale di Los Angeles, ha anche scritto che spera di guarire dal dolore dal mal di schiena e dalla protrusione discale attraverso la cura delle cellule staminali.

Ultimamente ci sono state molte voci sul presunto peggioramento della salute del chitarrista dei VAN HALEN, incluso un recente articolo di TMZ che afferma che sta combattendo nuovamente contro al cancro alla gola.

Secondo le voci del sito di gossip, Van Halen ha viaggiato tra gli Stati Uniti e la Germania per un trattamento in corso ormai da diversi anni. 

Al chitarrista era è stato diagnosticata e curato un cancro della lingua circa 20 anni fa. Successivamente gli è stata rimossa una parte della lingua ed è stato dichiarato guarito dal cancro nel 2002. 

Apparentemente il trattamento effettuato in questi anni è stato efficace, dato che Eddie è stato in grado di mantenere la “malattia sotto controllo” in questi anni.

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X