“DYING TO LIVE, LIVING TO DIE”, il nuovo studio album dei VIOLATION WOUND, band Hardcore Punk capitanata da Chris Reifert degli AUTOPSY, uscirà il prossimo 1 Novembre su Peaceville Records/Audioglobe.

Proseguendo il discorso iniziato da “With a Man in Charge” dello scorso anno, i Violation Wound tornano con la solita formazione: la mente Chris Reifert (Autopsy/ex Abscess) alla chitarra e alla voce, insieme al bassista Joe Orterry e al batterista Matt O’Connell, e si concedono un nuovo feroce attacco di punk violento e sconvolgente, rompendo i timpani con un album di ben 18 tracce – un assalto inarrestabile all’attuale clima mondiale e al continuo deterioramento delle menti e delle società. “E’ l’equivalente di sentire battere un mattone dietro la testa ripetutamente fino a quando non si sviene o inizia a piacere” ridacchia Chris Reifert.

Registrato presso gli Hyde St. Studios di San Francisco, CA, nel luglio 2019 e progettato da Sam Zuerner, l’artwork è stato creato ancora una volta dal noto artista Wes Benscoter (Autopsy, Slayer, Nile).

Questo formidabile trio californiano si è riunito nel giugno 2013 in una cantina inzuppata di birra e whisky con un obiettivo comune in mente: creare un vero punk rock al 100%. Non c’è niente di trendy, niente di stravagante, niente di pretenzioso, solo riff che spaccano il culo.

Ascolta il brano “Exorcism Of Ignorance” :

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi