White Skull – Under this Flag

 

 

 

Dragonheart Records – Maggio 2012

 

White Skull, un classico prodotto italiano non poteva proprio mancare quest’anno con un album di rilevante rispetto e valore: “Under this Flag”. E’ un enorme piacere poter ascoltare di un nuovo un prodotto della ‘nostra’ band.

Procediamo con ordine. Prima di tutto il ritorno della voce femminile ed in particolare il ritorno di Federica de Boni, quasi un nuovo ingresso dopo dieci anni circa di lontananza dalla band vicentina. E che ritorno. Potente e sempre fiera la sua voce, entusiasmante e carica di pathos che arricchisce una vibrante composizione, stesura e qualità di ogni singolo brano, dall’inizio alla fine. Un bel lavoro davvero “Under This Flag”. Un metal epico molto carico di belle atomsfere e forgiato in quella fucina che è egregiamente rappresentata dalla scuola classica del metallo più puro e genuino. Sono molto colpito daa molti brani inseriti in questo lavoro: la title track tanto per iniziare; “Red Devil” il cui arpeggio iniziale mi fa venire i brividi grazie al suo crescendo in potenza, velocità e bellezza; “Hunted Down” che ha il duro compito di aprire l’album e mettere l’ascoltatore sul chi va là; “You Choose” e “”Prisoners of War” che spiccano  per le belle soluzioni armoniche e ritmiche; “A.O.D.” delicatamente cattiva e violenta e poi “Nightmares”, splendida!

Insomma un egregio lavoro dei nostri cinque musicisti italiani, un album molto bello e molto gradevole non solo per gli amanti di tematiche epiche o giù di lì, ma davvero apprezzabile come lavoro metal e basta. Uno sforzo davvero ben riuscito grazie a dei riff molto accurati e da splendidi ed emozionanti solo di chitarra ben amalgamati alla ritmica dell’altra chitarra, del basso e della batteria che in certi momenti riempiono l’aria di una splendida atmosfera avvolgente e poi un sapore magnifico è dato dalla prova di Federica “Sister” de Boni, che vocalist e che voce…

Bello!

www.whiteskull.it

Traklist:
1. Hunted Down
2. Bottled Mind
3. Red Devil
4. Lost Alone
5. Under This Flag
6. A.O.D
7. Prisoners of War
8. War After War
9. Nightmares
10. Freedom’s Not Here
11. You Choose
12. Redemption

Band:
Federica “Sister” de Boni – voce
Tony “Mad” Fontò – chitarra
Danilo “Man” Bar – chitarra
Jo Raddi – basso
Alex Mantiero – batteria

 

 

 

Articoli Correlati

About Francesco Amato 666 Articoli
Born to Lose, Live to Win | Rock'n'Roll is my life, so... long live rock'n'roll !!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*