Il frontman dei WHITESNAKE David Coverdale, che ha compiuto 68 anni lo scorso settembre, ha creato scalpore con la sua dichiarazione quando la settimana scorsa ha detto che il 2021 sarebbe stato un anno “appropriato” per lui per andare in pensione.

Ha elaborato i suoi commenti in una nuova intervista con il podcast “Appetite For Distortion”, dicendo:

Ho pensato, mentre scrivevo ‘Here I Go Again’, mentre mi avvicinavo al mio trentesimo compleanno, pensavo che la festa fosse finita. Ero inconsolabile. E 38 anni dopo, sto pubblicando album, facendo nuovi accordi con le case discografiche. È una follia – traballare al mio 69° compleanno. Quindi, che io possa o meno entrare e fare ‘Still Of The Night’ quando avrò 70 anni, non ne sono così sicuro. Ma chi lo sa? Sono stato colto di sorpresa troppe volte nella mia vita per sapere che questa magia esiste… Ogni volta che fai dei progetti, è allora che Dio si mette a ridere. Davvero? Sono questi i tuoi piani? Beh, lascia che ti spieghi meglio, ride…

Rivolgendosi alle sue precedenti osservazioni, Coverdale ha detto:

Mi è stata fatta una domanda, e ho pensato che fosse divertente dire: ‘Oh, quale età migliore per il cantante dei WHITESNAKE [per andare in pensione] di 69 anni? Non vedo l’ora di disegnare le magliette”. È stato proprio divertente.

Ha chiarito:

Spero di poter uscire e suonare ancora a 70 anni. Non c’è niente di paragonabile a stare davanti a 10, 15, 20, 20, 30 mila persone e farle cantare – centomila persone che sono venute ai nostri concerti in Sud America l’anno scorso – cantando insieme ad ogni parola che hai scritto. Alcune di queste persone non erano nemmeno nate quando quelle canzoni sono state pubblicate. Non c’è niente di più appagante di questo per un artista, avere un pubblico riconoscente ti fa sentire così sollevato. È una cosa che toglie il fiato. Spero certamente di fare di nuovo quell’esperienza. E se non posso fare le cose grandi, allora farò le cose piccole e farò ‘An Evening With David Coverdale’ – di conversazioni più acustiche, [compreso] un Q&A con me [dove si può] scoprire ‘la vera storia di quello che è successo’…

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi