comunicato stampa

Dopo le indimenticabili note di Steve Hackett (ieri, oltre 2000 i presenti) e l’attesa per i Baustelle di stasera, con la giornata di domani domenica 9 luglio arriva a Pistoia il grande rock blues internazionale con Wolfmother, Dirty Honey, Ana Popovic, Gennaro Porcelli e Giudi e Quani. Apertura cancelli alle ore 18:30, inizio spettacoli ore 19:00.

Protagonista indiscussa la band dei Wolfmother di Andrew Stockdale (nella foto), con il loro classic rock blues che farà impazzire il pubblico della piazza. I Wolfmother sono una band rock australiana fondata nel 2004. Sono noti per il loro suono influenzato dal rock degli anni ’70, che incorpora elementi di hard rock e stoner rock. Hanno guadagnato popolarità con il loro album di debutto eponimo “Wolfmother” nel 2005, che includeva singoli come “Woman” e “Joker and the Thief”. Nel corso degli anni, la formazione della band è cambiata, ma Andrew Stockdale è rimasto il membro principale e il volto del gruppo. In attesa dell’uscita del loro nuovo album “Rock Out”, la band ha annunciato il tour mondiale per promuovere il sesto album in studio. Ad aprile è uscito il singolo “Stay a Little Longer” come anticipazione.

Prima di loro, da Los Angeles, i Dirty Honey infiammeranno il pubblico con il loro rock. I Dirty Honey sono una band rock americana formata nel 2017. La formazione della band comprende Marc LaBelle come cantante, John Notto come chitarrista, Justin Smolian come bassista e Corey Coverstone come batterista. La loro musica è fortemente influenzata dal rock classico degli anni ’70, con un sound potente e melodico. I Dirty Honey sono diventati noti per le loro energiche performance dal vivo e hanno guadagnato popolarità con singoli come “When I’m Gone” e “Rolling 7s”. Sono considerati una delle promesse emergenti del rock ‘n’ roll.

Uno dei momenti clou della serata sarà il ritorno al festival di Ana Popovic. L’affascinante cantante e chitarrista blues serba porterà i brani del suo nuovo album “Power” appena uscito. Nata il 13 maggio 1976 a Belgrado, in Jugoslavia (ora Serbia), Ana Popovi? è nota per il suo talento nella chitarra elettrica e la sua potente voce blues. Ha iniziato a suonare la chitarra all’età di 15 anni ed è diventata una figura prominente nel panorama del blues internazionale. Le sue influenze musicali includono il blues, il rock e il jazz. Ana Popovi? ha pubblicato diversi album solisti di successo e ha suonato con rinomati artisti blues come Buddy Guy e Joe Bonamassa. È considerata una delle migliori chitarriste blues al mondo.

Ancora blues con Gennaro Porcelli (da 19 anni al fianco di Edoardo Bennato) appena uscito con il terzo capitolo della sua carriera solista dal titolo “Me, You and the Blues”. Con lui la fidatissima RR Band (in onore di Rudy Rotta, al cui fianco hanno militato tutti loro), composta da Pippo Guarnera (hammond e piano), Renato Marcianò (basso) ed Enrico Cecconi (batteria).

Ad inizio serata si esibirà il duo veronese dei Giudi e Quani, vincitori del contest Obiettivo Bluesin ed inclusi nella compilation “Pistoia Blues Next Generation”.

I biglietti disponibili per tutti gli spettacoli in prevendita sui circuiti Ticketone, Ticketmaster, VivaTicket e punti vendita autorizzati ed alla cassa del Festival in Via Roma (dalle ore 18:00). Apertura cancelli alle ore 18:30, inizio spettacoli ore 19:00.

42esima edizione
PISTOIA BLUES FESTIVAL
WOLFMOTHER

DIRTY HONEY

ANA POPOVIC

Gennaro Porcelli

Giudi e Quani (vincitori contest)

domenica 9 luglio 2023
apertura cancelli ore 18:30

Inizio concerti ore 19:00

Avatar
Author

Comments are closed.