Worry Blast – Hit The Gas

 

Mighty Music – Gennaio 2016

Ac/Dc il gruppo piu’ emulato del mondo… anche questi quattro giovani svizzeri, Worry Blast, cercano di attingere a piene mani nel repertorio dei canguri, producendo un disco gradevolissimo.

Dopo aver pubblicato il disco d’esordio nel 2013, i nostri svizzeri ritornano sul mercato con questo Hit The Gas che ripercorre fedelmente le coordinate stilistiche degli australiani.

Intendiamoci il lavoro e’ fresco e coinvolgente, con le classiche ritmiche hard rock care ai maestri Ac/Dc. Di tanto in tanto si sente anche qualche rifacimento di gruppi quali Krokus e Rose Tattoo.

Impossibile rimanere impassibili alla scarica elettrica di Raised By Rock ‘n’ Roll, in grado di farci sbattere il piede senza sosta. Il disco scorre via che e’ un piacere con Heads Will Roll, la title track Hit The Gas e Born To Lose, chitarre ruspanti, voce graffiante e batteria 4/4 che e’ un piacere.

Il disco va giu’ liscio come l’olio, scariche elettriche vicine agli Airbourne e Bullet. Con il pezzo Money letteralmente scippato agli Ac/dc, sia nei riff che nei cori…..ma non importa, ci piacciono cosi’.

Una nota di merito va al cantante Mat Petrucci, voce ruvida e graffiante. Per cercare di non finire nel dimenticatoio presto dovrebbero osare un po’ di piu’, ma essendo giovanissimi hanno tutto il tempo disponibile.

http://www.worryblast.com/

      Tracklist

  1. Raised By Rock ‘n’ Roll
  2. Heads Will Roll
  3. Hit The Gas
  4. Born To Lose
  5. Hold Up
  6. Gone To The Dogs
  7. At Draggers Drawn
  8. Money
  9. Family Business
  10. Hot Blooded Woman

Band:
Mat Petrucci – voce
Allan Claret – chitarra
Dann Collaud – basso
Lucas Collaud – batteria

 

worryblast-portrait

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X