Il 20 luglio del 1964 nasceva Chris Cornell, voce incredibile di una fra le band più importanti del movimento grunge di Seattle degli anni 90. Voce dei Soundgarden, Audioslave e Temple of the Dog, e con una buona carriera da solista.

Cornell è considerato uno dei principali fautori del movimento grunge degli anni ’90, ed è stato apprezzato per la sua potente tecnica di canto vocale. Ha pubblicato quattro album in studio da solista, Euphoria Morning (1999), Carry On (2007), Scream (2009) e Higher Truth (2015); l’album dal vivo Songbook (2011); e due compilation, The Roads We Choose (2007) e Chris Cornell (2018), quest’ultimo pubblicato postumo.

Ha ricevuto una nomination al Golden Globe per la sua canzone “The Keeper“, che apparve nel 2011 film di Machine Gun Preacher , e ha co-scritto ed eseguito “You Know My Name“, canzone famosa nella colonna sonora del 2006 del film della saga di James Bond Casino Royale. La sua ultima uscita da solista prima della sua morte è stata il singolo di beneficenza “The Promise“, scritto per i titoli di coda dell’omonimo film del 2016.

In tutto la sua lunga carriera, Cornell ha venduto 14,8 milioni di album, 8,8 milioni di dowload di canzoni digitali e 300 milioni di streaming solo negli Stati Uniti, e oltre 30 milioni di dischi in tutto il mondo.

È stato nominato a 16 Grammy Awards, vincendone tre. È stato votato “Il più grande cantante del rock” dai lettori di Guitar World, e classificato n. 4 nella lista dei “100 migliori cantanti di tutti i tempi” di Heavy Metal” di Hit Parader, al nono posto nella lista dei “Migliori cantanti di tutti i tempi” di Rolling Stone.

Cornell ha lottato con la depressione per gran parte della sua vita. È stato trovato morto nella sua stanza d’albergo di Detroit nelle prime ore del 18 maggio 2017, dopo essersi esibito ad un concerto di Soundgarden un’ora prima al Fox Theater. La causa della morte è stata suicidio per soffocamento con un elastico per il fitness. Nel sangue di Cornell sono stati trovati tracce di farmaci usati per contrastare la dipendenza da oppiacei.

Difficile dimenticare questo personaggio, questa musicista dalla voce inconfondibile e speciale. Davvero difficile. Gradi doti personali e umane. Dai Soundgarden al progetto Temple of the Dog, da cui si genereranno i Pearl Jam, fino agli Audioslave, con i tre quarti dei Rage Against the Machine…

Un grande…

 

Discografia

Solista
Euphoria Morning (1999)
Carry On (2007)
Scream (2009)
Songbook (2011)
Higher Truth (2015)

Soundgarden
Ultramega OK (1988)
Louder Than Love (1989)
Badmotorfinger (1991)
Superunknown (1994)
Down on the Upside (1996)
King Animal (2012)

Audioslave
Audioslave (2002)
Out of Exile (2005)
Revelations (2006)

Temple of the Dog
Temple of the Dog (1991)

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi