Il frontman dei KISS Paul Stanley ha detto ancora una volta che è possibile che i membri originali della band Ace Frehley e Peter Criss facciano apparizioni durante il tour “End Of The Road” della band.

L’ultima disco di Ace, “Spaceman” – un titolo suggerito dallo stesso Simmons – contiene due canzoni che la coppia ha scritto insieme, e il duo aveva completato un tour assieme nell’estate 2018 in Australia.

Alla domanda in una recente intervista con il brasiliano “Inside With Paulo Baron” se c’è una possibilità che Frehley e Criss prendano parte a uno qualsiasi degli spettacoli di “End Of The Road” , Stanley ha detto:

“Qualsiasi cosa è possibile. Non escludo nulla. Devo dire che non saremmo qui oggi se non per il nostro passato. Se Peter e Ace non fossero stati lì all’inizio, non saremmo qui oggi. Ma dirò anche che se Peter e Ace fossero rimasti con la band, anche noi non saremmo qui oggi. Quindi devi metterlo in una sorta di equilibrio e prospettiva”.

Paul ha continuato:

“Se c’è un modo per includerli nella celebrazione del tour finale, sì, sono d’accordo. Deve avere un senso e deve sembrare giusto, perché la band è esistita molto, molto, anche troppo a lungo senza di loro per permettere a qualcuno di rovinare tutto questo o di renderlo meno di quanto dovrebbe essere. Se non c’è gioia, non mi interessa. “

Al momento non ci sono notizie sulla riprogrammazione del tour europeo compresa la data all’Arena di Verona prevista originariamente per il 13 luglio 2020 e poi rimandata al 12 luglio 2021.

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi