SLIPKNOT, Corey Taylor: “inizierò a lavorare ad un disco solista e sto mettendo su una band”

Forse uscirà nel 2021 il primo lavoro da solista del cantante degli Stone Sour e degli Slipknot

Corey Taylor, frontman degli Slipknot, ha confermato che inizierà a lavorare al suo primo album solista, forse in uscita nel 2021.

Il frontman del gruppo di Des Moines e degli STONE SOUR ha dato la notizia dei suoi futuri piani da solista durante un’apparizione giovedì 22 agosto su “Trunk Nation” di SiriusXM.

Ha detto:

“In realtà sto pensando seriamente di fare un album solista e una carriera solista. Ovviamente, non succederà subito. E in realtà ti darò l’esclusiva, perché non ho ho detto a nessuno che lo avrei fatto … Sinceramente, è qualcosa che non avevo nemmeno preso in considerazione fino a poco fa  finché la gente continuava ad insistere, chiedendomi quando lo farò. E più lo chidevano, più continuavo a pensarci, e più semplicemente dicevo “Sai una cosa? Se non lo faccio ora, non lo farò mai più”. Quindi, sì, probabilmente nel 2021. In realtà sto mettendo insieme una band. Ho già detto ai ragazzi degli STONE SOUR e degli SLIPKNOT che lo sto facendo, per rispetto. E, sì, inizierò a lavorare in un album solista. Per ora è tutto quello che ti dirò.”

Gli SLIPKNOT hanno annunciato ieri il loro nuovo tour che farà tappa anche in Italia il prossimo 11 febbraio 2020 al Mediolanum Forum di Milano insieme ai Behemoth.

L’ultimo disco degli Slipknot “We Are Not Your Kind” è uscito il 9 agosto 2019 su Roadrunner Records.

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*