TONY IOMMI: il chitarrista dei Black Sabbath compie oggi 72 anni

nasceva il 19 Febbraio 1948 a Birmingham

Anthony Frank Iommi nasce il 19 Febbraio 1948 a a Birmingham, unico figlio di Sylvia Maria (nata Valenti, nata a Palermo) Iommi e Anthony Frank Iommi, nato in Brasile da genitori originari di Frosinone. L famiglia di Sylvia era proprietaria di vigneti in Italia. 

Chitarrista e fondatore della band Black Sabbath, fu il principale compositore della band e unico membro costante per quasi cinque decenni.

Mentre lavorava in una fabbrica da adolescente, Iommi ha perso la punta del medio e l’anulare della mano destra in un incidente, un evento che ha avuto un impatto cruciale sul suo stile chitarristico.

Iommi lasciò brevemente i Black Sabbath (allora noti come Earth) nel 1968 per unirsi ai Jethro Tull, ma non registrò alcun materiale con la band, e successivamente tornò nei Black Sabbath nel 1969.

Nel 2000, pubblicò il suo primo album da solista Iommi, e in seguito di Fused del 2005, con il suo ex compagno di band Glenn Hughes. Dopo aver pubblicato Fused, formò gli Heaven & Hell , che si sciolsero dopo la morte di Ronnie James Dio nel 2010.

Iommi è stato classificato al numero 25 nella lista della rivista Rolling Stone dei “100 più grandi chitarristi di tutti i tempi“.

Nel 2011, ha pubblicato la sua autobiografia, intitolata Iron Man: My Journey through Heaven and Hell con Black Sabbath.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X