foto: Daniele Angeli – www.longliverocknroll.it

Il cantante degli IRON MAIDEN Bruce Dickinson, che è risultato positivo al COVID-19 il mese scorso dopo essere stato completamente vaccinato, ha discusso della sua battaglia con la malattia in una nuova intervista con “Trunk Nation Virtual Invasion” di SiriusXM.

“Ho fatto la mia doppia iniezione di vaccino a maggio, e tutto era perfetto, e poi ho avuto quella che la gente chiama un’infezione da COVID, che era proprio come una… È un po’ più di un’influenza”, ha detto. “Vorrei davvero mettere in guardia dalle persone che vanno, ‘Oh, è solo un’influenza’. No, non lo è. E conosco molte persone che non sono state vaccinate – non perché non volevano esserlo, ma erano troppo giovani per prenderla inizialmente. Sai, persone di 22, 23, 24 anni che non sono state in grado di alzarsi dal letto per sei o otto settimane dopo – sono state molto malate, in corso. Non sono in ospedale, ma la loro vita è davvero incasinata. La gente parla di COVID a lungo termine che provoca il diabete, provoca problemi al cervello, persino – oso dirlo – disfunzioni erettili. Ecco qua. Non ti hanno detto di questo quando ti hanno detto di andare a farti vaccinare. C’è un’ottima ragione per andare a fare il vaccino perché il COVID ti fa raggrinzire il pisello. Perché i vasi sanguigni con COVID possono infiammarsi molto, quindi si bloccano e le estremità non ricevono abbastanza sangue, e, ovviamente, c’è un’estremità che è cara al nostro cuore di uomini, e se non riceve abbastanza sangue, allora, ragazzi, vi aspetta un mondo di dolore – o no.

“Quindi ci sono un sacco di ragioni, per me, perché fare il vaccino è la cosa giusta da fare”, ha continuato. “Di nuovo, aneddotico. La gente dice, ‘Oh, sì, ma hai ancora la COVID’. Ho detto, ‘Sì, ma non sono in ospedale’. L’ho superato in 10 giorni. Mi ci è voluta circa una settimana dopo per riacquistare il mio odore, per iniziare a sentirmi più normale – avere energia e altro. Ma questa non è solo una comune influenza da giardino.

“Onestamente, è la mia opinione personale – non sto forzando nessuno ad andare a fare cose – ma consiglierei a chiunque di andare avanti e fare il vaccino”.

 

 

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi