Secondo quanto riportato da Day FR Euro, i francesi NINJA CYBORG avrebbe accusato di plagio i RAMMSTEIN. La controversia ruota attorno alle presunte somiglianze tra il branoThe Sunny Road” dei NINJA CYBORG, rilasciato nel 2018, e “Deutschland” dei RAMMSTEIN, pubblicato nel 2019 dalla band tedesca.

La disputa tra le due band non è nuova, avendo avuto inizio nel 2019 quando i fan dei RAMMSTEIN accusarono i NINJA CYBORG di plagio.

Marc Botté dei NINJA CYBORG respinse le accuse dichiarando:

“Non ascolto i RAMMSTEIN e non mi piacciono. Ho scritto io quel riff e so bene di non averlo copiato.”

Nonostante una precedente archiviazione del caso nel 2021, i NINJA CYBORG hanno deciso di fare appello, supportati dalla perizia dell’esperto indipendente Richard Dubugnon nominato dal tribunale. Dubugnon avrebbe rilevato evidenti similitudini tra i due brani, portando alla riapertura del caso che sarà discusso davanti alla Terza Camera del Tribunale di Parigi. La prima udienza è prevista per settembre 2024.

I NINJA CYBORG hanno espresso il loro desiderio di vedere riconosciuta la paternità della loro canzone, dichiarando:

“Vogliamo che questa canzone venga riconosciuta come nostra e non vogliamo più passare la nostra vita come artisti che devono costantemente giustificarsi di qualcosa che hanno fatto.”

La controversia tra le due band promette di essere lunga e complessa, con implicazioni significative per entrambe le parti coinvolte. Resta da vedere come si evolverà la situazione e quali saranno le conseguenze per l’industria musicale nel suo complesso.

 

Avatar
Author

Comments are closed.