Il batterista dei SYSTEM OF A DOWN John Dolmayan, che attualmente sta promuovendo il suo album solista “These Grey Men” , ha parlato al podcast di “Let There Be Talk” di Dean Delray sui tentativi falliti della band di registrare un seguito a “Mezmerize” e “Hypnotize” LP, usciti nel 2005.

Alla domanda se si è parlato di fare nuova musica con i SOADJohn ha detto:

“Lo trovo molto improbabile. Non sono nemmeno sicuro di volerlo fare più. Sono solo tanti drammi e cazzate. Ne sono stufo. Perché ho lottato duramente per convincere a fare un album nel corso degli ultimi 15 anni. Più di chiunque altro, stavo chiamando tutti e, “Riuniamoci e mettiamo da parte l’ego… Facciamo riunioni. Qualunque cosa serva. Entriamo in studio. Andiamo in studio e vediamo cosa succede. Non sono riuscito a farlo. Ho fallito.”

Ha aggiunto:

“Le relazioni si interrompono continuamente. E questo con una persona. Pensa a farlo con quattro.”

Premuto sul fatto che il cantante Serj Tankian e il chitarrista Daron Malakian siano principalmente responsabili dell’incapacità dei SYSTEM OF A DOWN di fare un nuovo album, John ha dichiarato:

“Non ci sono solo Daron e Serj. Ci vogliono quattro persone per creare questa band, e ci vogliono quattro persone per scioglierla. Penso che siamo tutti da incolpare. Potrei solo dare la colpa a Daron e Serj, perché, francamente, sono i principali cantautori, quindi è facile incolparli. Ma non è solo colpa loro. Gran parte è colpa loro, ma non è solo colpa loro”.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi