The End Machine – The End Machine

 

Frontiers Music Srl – Marzo 2019

The End Machine. Do una rapida occhiata alla formazione. Jeff Pilson al basso, George Lynch alla chitarra, Mick Brown alla batteria…ma questi non sono i Dokken? Mi sono perso qualcosa per strada.
Praticamente la line-up classica dei Dokken senza Don alla voce. Un affronto allo storico cantante, incompatibilità artistiche o semplicemente la consapevolezza che Don Dokken non canta più come una volta (e sono buono)?
A completare la formazione troviamo Robert Mason (Warrant, Cry Of Love, Lynch Mob) alla voce. Cosa aspettarsi dall’ennesimo progetto di casa Frontiers? Beh visti i nomi coinvolti le aspettative non sono poche anche se la situazione attuale della musica mi fa stare con i piedi ben piantati per terra.

The End Machine’ è il classico album senza infamia e senza lode, non brutto ma neanche memorabile, con alcune buone canzoni e altre che si perdono nella mediocrità. Mi chiedo chi fra qualche anno si ricorderà di questo progetto e se almeno due/tre canzoni rimarranno in mente.
Analizzando l’aspetto strumentale ovviamente si sentono la professionalità e il talento dei singoli musicisti, il loro stile inconfondibile, in particolar modo George Lynch davvero ispirato. Manca a mio avviso un po’ di spontaneità, l’idea e l’impressione che si hanno è quella che tutto sia stato studiato a tavolino nei minimi dettagli.
Come detto prima non mancano i pezzi validi come ad esempio le tirate ‘Hold Me Down’ e ‘Ride It’ molto hard rock, oppure la suadente ‘Sleeping Voices’ o la dokkenianaNo Game’ e la conclusiva ‘Life Is Love Is Music’ con un buon ritornello e cori.
A queste si contrappongono l’opener ‘Leap Of Faith’, ‘Bulletproof’ o ad esempio ‘Alive Today’ che appiattiscono e offuscano le buone idee.

Le influenze dei Dokken e Lynch Mob ovviamente ci sono e sono anche ben evidenti, ma non è questo un problema.
Il problema dei The End Machine è che a parte i grandi nomi coinvolti e qualche buon pezzo, non hanno altri elementi che invoglino all’acquisto del cd o a sperare in un secondo album. Per quanto mi riguarda l’avventura finisce qui.

www.facebook.com/TheEndMachine

Tracklist:

1.Leap Of Faith
2.Hold Me Down
3.No Game
4.Bulletproof
5.Ride It
6.Burn The Truth
7.Hard Road
8.Alive Today
9.Line Of Division
10.Sleeping Voices
11.Life Is Love Is Music

Band:

Robert Mason – voce
Jeff Pilson – basso
George Lynch – chitarra
Mick Brown – batteria

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com