Il giorno di San Valentino si sono esibiti al Circolo Ohibò di Milano i THE MAINE, rock band statunitense da Tempe, in Arizona. In apertura gli Stand Atlantic, band pop punk australiana di Sydney, formata nel 2014.

7 album in studio, 9 EP, un disco live, 3 libri, 2 festival con la loro firma e innumerevoli presenze nelle Top Charts di ogni Paese: i The Maine non si fermano davanti a niente.
Pop punk elettrico e toccante affiancato da dinamiche incalzanti e echi alla 1975, i The Maine hanno conquistato palchi in tutto il mondo con i loro testi simultaneamente spensierati e profondamente motivanti. Con collaborazioni con colossi quali il veterano emo-pop Matt Squire (Sum 41, Simple Plan) e Brendan Benson dei The Raconteurs alle spalle, i The Maine hanno rinunciato al supporto della Warner Bros dopo due album, dedicandosi unicamente a produzioni indipendenti e organizzando addirittura un tour completamente gratuito.

Neanche anni di tour estenuanti, rilasci indipendenti e ginocchia sbucciate sono riusciti ad arrestare gli Stand Atlantic! Pop punk energico e allegro direttamente dall’Australia, gli Stand Atlantic hanno aperto i concerti di giganti come New Found Glory, As It Is e State Champs, pubblicando un full length assolutamente inarrestabile.

Fotografie di Emanuela Giurano

Si ringrazia Hellfire Booking

Stand Atlantic

 

THE MAINE

 

redazione
Author

Write A Comment

X