A Pale Horse Named Death – Uncovered

Un'esperienza breve ma assolutamente da vivere e condividere e non solo per gli amanti del doom

Una chicca per collezionisti questa nuova uscita degli A PALE HORSE NAMED DEATH, band newyorkese nata dall’idea del batterista Sal Abruscato (ex Type O Negative e
Life of Agony e qui in veste di chitarra e voce) e Matt Brown, produttore e chitarrista dei Seventh Void e nel recente passato, anche tecnico del suono di Death Angel e Life of Agony.
Chicca dal nome UNCOVERED, uscita in data 11 Ottobre in numero limitato a trecento copie in formato vinile  7″ (più comunemente detto 45 giri) contenente due cover, ONE, pezzo del 1968 della band statunitense Three Dog Night e PRAYERS FOR RAIN, pezzo degli inglesi The Cure, appartenente all’album del 1989, Disintegration.

Un esperimento che vede i Nostri destreggiarsi in epoche musicali diverse riscrivendo gli stili. ONE viaggia infatti mezzo tono sotto e con suoni più cupi, rendendosi quasi
psichedelica, mentre PRAYERS FOR RAIN gira più lenta e caustica di quanto già non sia l’ originale. Nel complesso però, i due brani non risultano violentati ma semplicemente rivestiti con un abito diverso.

Un’esperienza breve ma assolutamente da vivere e condividere e non solo per gli amanti del doom. Fans, beh, non potete farvelo scappare, resto del mondo Metal… fateci un pensierino, non ve ne pentirete.

 

Tracklist:

One

Prayers for rain

Band:

Sal Abruscato – voce e chitarra

Eddie Heedles – chitarra

Joe Taylor – chitarra

Eric Morgan – basso

Johnny Kelly – Batteria

 

http://www.apalehorsenameddeath.com/

 

 

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*