ABBATH: entra in clinica per disintossicarsi dall’alcool

"Non è un segreto che io ho combatto contro la dipendenza e mi sono reso conto che è arrivato il momento di allontanarmi da questo demone"

Abbath con un comunicato ha annunciato di essere entrato in clinica per combattere la sua dipendenza dall’alcool

Recentemente l’ex cantante degli Immortal si era presentato sul palco ubriaco non riuscendo a suonare nemmeno due pezzi nel concerto di Buenos Aires, ed aveva in seguito cancellato l’intero tour del Sud America.

Ole André Farstad, vero nome del musicista, ha scritto che entrando ora in clinica di disintossicazione è costretto a cancellare tutti gli show in programma per dicembre dei Bömbers (dove ripropone pezzi dei Motörhead), la sua altra band:

“Nel corso della mia vita sono stato abbastanza fortunato da poter vivere il mio sogno: scrivere musica, pubblicare album e andare in tour e suonare di fronte ai mei fan in tutto il mondo.

Nella maggior parte dei casi è stato fantastico, ma ci sono anche stati momenti dove le cose sono andate male. Come è noto, è successo durante il recente tour in Sud America, dove abbiamo dovuto cancellare gli show in Argentina e Brasile.

Non è un segreto che io ho combatto contro la dipendenza e mi sono reso conto che è arrivato il momento di allontanarmi da questo demone. Ho preso l’impegno di seguire un programma di riabilitazione che mi renderà sobrio una volta per tutte. Ora mi sento più motivato e determinato che mai.

Per via di questo programma, dobbiamo cancellare gli show di dicembre che avevo in programma con l’altra mia band, i BÖMBERS. Ci scusiamo con i fan che avevano in programma di venire a vederci. Torneremo e stiamo lavorando per riprogrammare questi show.

Al momento voglio solo tornare sobrio, più forte e più concentrato che mai.
Europa e Stati Uniti siete avvisati, vi colpiremo come una tempesta il prossimo anno. Nulla ci fermerà.

Abbath”

Gli show degli Abbath dell’anno prossimo, tra i quali c’è anche una data al Campus Music Industry di Parma a febbraio 2020, rimangono per il momento confermati. Ecco i dettagli:

 

ABBATH, l’ex-frontman degli IMMORTAL e una delle figure più importanti della storia del black metal, è pronto per tornare sui palchi di tutto il mondo con il tour del suo nuovo attesissimo album “Outstrider” in uscita a luglio. Oggi la band annuncia quella che sarà l’unica data italiana del tour, nella quale presenterà i nuovi pezzi a fianco di grandi classici marchiati IMMORTAL!

Con loro gli VLTIMAS, il nuovo gruppo dell’ex cantante e bassista dei MORBID ANGELDavid Vincent, e i black metaller norvegesi 1349.

L’appuntamento è per Venerdì 7 febbraio 2020 al Campus Music Industry di Parma:

ABBATH
+VLTIMAS
+1349
+ special guest

Venerdì 07.02.2020
Campus Music Industry – Parma

Prezzo del biglietto in prevendita: € 27 + d.p.
Prezzo del biglietto in cassa: € 32

Biglietti disponibili via Ticketone dalle ore 10:00 di Venerdì 10 maggio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X