Buon compleanno a Blackie Lawless, il grande leader indiscusso di una grande band: W.A.S.P. Eroe di un periodo irripetibile e grande compositore di brani straordinari che fanno parte della storia della musica rock.

Steven Edward Duren, in arte Blackie Lawless, nasce a New York City il 4 settembre del 1956. Eccentrico ed indisciplinato sin da giovane, inizia a suonare la chitarra all’età di nove anni. Si fa espellere dalla scuola militare in cui il papà lo iscriver affinchè possa imparare un po’ di disciplina, inizia a suonare in alcune band, tra cui i New York Dolls che son quasi al capolinea. Poi l’incontro con Randy Piper (futuro W.A.S.P.) e Nikki Sixx (futuro Mötley Crūe). Prima fonda i Sister, poi i Circus Circus, poi entra a far parte dei London e nel 192 fonda i W.A.S.P. dei quali è rimasto l’unico membro fondatore originale.

Dal 2009 convertito al Cristianesimo e si dice un po’ pentito della sua vita dissoluta del passato…

 

Discografia

Album studio
1984 – W.A.S.P.
1985 – The Last Command
1986 – Inside the Electric Circus
1989 – The Headless Children
1992 – The Crimson Idol
1995 – Still Not Black Enough
1997 – Kill Fuck Die
1999 – Helldorado
2001 – Unholy Terror
2002 – Dying for the World
2004 – The Neon God part 1 – The Rise
2004 – The Neon God part 2 – The Demise
2007 – Dominator
2009 – Babylon
2015 – Golgotha
2018 – ReIdolized (The Soundtrack to the Crimson Idol)

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi