Il leader dei W.A.S.P. Blackie Lawless  augura al suo ex compagno di band Chris Holmes “il meglio” nella sua battaglia contro il cancro.

È stato annunciato oggi che a Holmes è stato diagnosticato un cancro alla gola e al collo. Come risultato, il 63enne ex chitarrista dei W.A.S.P. ha cancellato la sua apparizione a bordo della crociera Monsters Of Rock di quest’anno. Tuttavia, Holmes si aspetta ancora di essere in grado di completare il suo tour canadese precedentemente annunciato, che dovrebbe partire da Quebec City il 5 maggio e terminare a Vancouver il 28 maggio.

Poche ore dopo che la diagnosi di Chris è stata resa pubblica, Lawless ha rilasciato la seguente dichiarazione tramite i social media della W.A.S.P: “L’intera famiglia W.A.S.P. è ottimista sull’esito positivo della diagnosi di Chris. Gli auguro certamente il meglio”.

Holmes si unì ai W.A.S.P. nel 1982 e rimase con il gruppo fino al 1990. Nel 1996, il chitarrista tornò nei W.A.S.P. e rimase con la band fino al 2001. Chris non ha piùsuonato con i W.A.S.P. da allora.

 

Author

Write A Comment

X