FAT FREDDY’S DROP

Siamo spiacenti di comunicare che, a causa del protrarsi delle misure di contenimento della diffusione del virus COID-19, i concerti dei Fat Freddy’s Drop previsti in un primo momento per lunedì 23 marzo all’Estragon di Bologna e martedì 24 marzo all’Alcatraz di Milano e in seguito rinviati a domenica 17 maggio (Milano) e lunedì 18 maggio (Bologna) sono definitivamente rinviati all’estate 2021 in nuove location. Si terranno quindi lunedì 12 luglio 2021 al Circolo Magnolia di Segrate (MI) e martedì 13 luglio al BOtanique di Bologna.
 
I biglietti già emessi sono validi per accedere alle nuove date, e i nuovi biglietti sono disponibili sui circuiti di vendita autorizzati TicketoneTicketmaster e Vivaticket. Chi fosse impossibilitato ad assistere alle nuove date può scegliere di richiedere al circuito di vendita che ha emesso il biglietto l’erogazione di un voucher di pari importo da spendere per l’acquisto di biglietti di altri eventi organizzati da Barley Arts sulla medesima piattaforma di vendita. Per maggiori informazioni, consultare i siti dei rispettivi circuiti.
 
           
FAT FREDDY’S DROP
 
Martedì 24 Marzo 2020 Domenica 17 Maggio 2020 -Milano, Alcatraz – via Valtellina, 25
 
Nuova data: Lunedì 12 Luglio 2021
Segrate (MI), Circolo Magnolia – via Circonvallazione Idroscalo, 41
 
Inizio concerti: h. 20:30
 
Posto unico in piedi: € 26,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto
 
 
Lunedì 23 Marzo 2020 / Lunedì 18 Maggio 2020 – Bologna, Estragon – via Stalingrado, 81
 
Nuova data: Martedì 13 Luglio 2021
Bologna, BOtanique – via Filippo Re
 
Inizio concerti: h. 20:30
 
 
Posto unico in piedi: € 26,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto
 
 

ATHEIST, CADAVER, SVART CROWN

Dopo lunghi anni di attesa tornano dal vivo in Europa e UK gli ATHEIST, accompagnati da CADAVER SVART CROWN. Tre saranno gli appuntamenti esclusivi nel nostro Paese: venerdì 11 settembre al Revolver Music Hall di San Donà di Piavesabato 12 al Traffic Club di Roma e domenica 13 allo Slaughter Club di Paderno Dugnano (MI). I biglietti sono disponibili in prevendita sui circuiti: DIYTicket per il concerto a San Donà di Piave (VE), TicketOne per la data a Roma, TicketOne e Mailticket per l’appuntamento milanese.

I tre mostri sacri del metal estremo provenienti dai rispettivi paesi e circuiti death metal si sono uniti per un devastante tour in Europa e nel Regno Unito.

Gli americani ATHEIST sono considerati tra i fondatori del death metal tecnico. Questo settembre, la band ritorna in Europa per la prima volta dal 2011 con il loro nuovo album. Fondata nel 1988 da Steve Flynn e Kelly Shaefer, la formazione diventa un pilastro del metal progressivo tecnico incorporando jazz, fusion e musica latino americana in un buon vecchio death metal.

CADAVER dalla Norvegia, fondati da Anders Odden (SATYRICON, ORDER), sono un ottimo esempio di una vera mentalità nordica quando si parla di death metal. Una delle prime band di metal estremo norvegese, riunitasi per la prima volta dal 2004, sta tornando in vita con Dirk Verbeuren (MEGADETH, ex-SOILWORK) alla batteria. La band non suona dal vivo da più di dieci anni, e sarà pronta a presentare sui palchi il nuovo EP intitolato ‘DGAF’, appena pubblicato attraverso Nuclear Blast.

 

I francesi SVART CROWN, mostri del blackened death, completeranno questo potente trio con il loro nuovissimo quinto album in studio ‘Wolves Among the Ashes’, pubblicato all’inizio di quest’anno attraverso Century Media. Cinque album e oltre dieci anni di forti tournée hanno reso SVART CROWN una delle band francesi che un vero amante del death metal dovrebbe vedere ogni volta che sono in concerto.

Fletti delicatamente il collo e mantieniti idratato in modo che il tuo corpo sia in buona forma quando questa formazione arriverà nella tua città, con un puro muro di suono death metal.

 www.officialatheist.com

www.cadaver.no

www.facebook.com/SVARTCROWN

 

ATHEIST
CADAVER, SVART CROWN

Venerdì 11 settembre – Revolver Music Hall – San Donà di Piave (VE)
Biglietto € 23 + prev. su www.diyticket.it

Sabato 12 settembre – Traffic Club – Roma
Biglietto € 20 + prev. su TicketOne


Domenica 13 settembre – Slaughter Club – Paderno Dugnano (MI)
Biglietto € 23 + prev. su TicketOne e Mailticket
Ingresso con tessera ACSI

 


H.E.A.T.

In ottemperanza ai provvedimenti emanati su scala mondiale per contrastare la diffusione del virus COVID-19, il tour degli H.E.A.T. è stato riprogrammato.

La nuova data si terrà domenica 20 dicembre 2020 sempre al Legend Club di Milano, ricordando che i biglietti acquistati per lo show di maggio rimangono validi per il concerto dell’anno prossimo.

I neonati H.E.A.T iniziano a guardarsi attorno nel 2007 e a suonare a tutti i più piccoli e impensabili concerti che gli passavano tra le mani: ciò li porta a conoscere l’attore di Hollywood svedese Peter Stormare, che li accoglie prontamente nella sua etichetta, portandoli a calcare numerosi palchi più o meno famosi ancora prima della pubblicazione del loro debutto.
Nel 2008 esce l’album d’esordio “H.E.A.T”, che si rivelerà un’enorme iniezione di energia per il genere: al suo rilascio la band intraprende un esteso tour in lungo e in largo per la Svezia.
Da lì in poi gli H.E.A.T continuano a crescere anno dopo anno, cercando di portare sempre qualcosa di nuovo ad ogni uscita senza però dimenticare le loro radici e i loro marchi di fabbrica: un sound possente e fiero, figlio della migliore tradizione hard rock.
Avvicinati spesso ai Treat o ai migliori TNT, gli svedesi propongono un rock melodico riconoscibilmente scandinavo ma influenzato dal fenomeno revival americano di fine Ottanta/inizio Novanta, trasudando maestria e passione per il genere.
L’epoca d’oro dell’hard rock rivive di nuovo in maniera convincente, scintillando di nuova luce, grazie anche alla produzione cristallina e ad uno spiccato buon gusto negli arrangiamenti.



FENNE LILY

Sono passati due anni dall’uscita del suo album d’esordio, “Hold On”, scritto e registrato tra i 15 e i 20 anni, mentre si trovava in tour con artisti come Aldous Harding, Charlie Cunningham, e Marlon Williams.

Un album sulle angosce e sul potere della comprensione, realizzato insieme all’amico Tamu Massif, membro dei Champs, e al produttore John Parish. L’intimità del lavoro fu accolta con entusiasmo dai fan raggiungendo oltre 100 milioni di stream.

Ora la musicista nativa del Dorset, ma di stanza a Bristol è pronta per ripartire: “Hypochondriac” è il suo nuovo singolo, il primo via Dead Oceans. Un brano che, come ci spiega Fenne, ha come tema “la preoccupazione per la morte”. Fresco e senza tempo ma carico di malinconia.

Il primo di una serie di brani che verranno raccolti nel suo secondo album in uscita quest’anno, un lavoro dinamico che esprimerà il bisogno di Fenne di essere ascoltata. Un superamento, ma non un abbandono, dei temi affrontati nel primo “Hold On”. Questi nuovi brani sono semplicemente “a more grown up way of being all the things I have always been and always will be”.

 

MERCOLEDÌ 14 OTTOBRE 2020

MILANO – MAGNOLIA

www.circolomagnolia.it

Via Circonvallazione Idroscalo, 41, 20090 Novegro-Tregarezzo MI

Biglietti: 13,00 € + d.p.

Prevendite disponibili su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it


Hellfire Booking presenta:

In.Fest 2020

L’In.Fest è un festival indipendente, che esiste grazie al vostro supporto, all’amore per la musica, all’incontro di centinaia e centinaia di persone tremendamente diverse e profondamente uguali, pesci fuor d’acqua con qualcosa da dimostrare.
La sua organizzazione richiede mesi e mesi di duro lavoro, passione e dedizione; ogni anno cerchiamo di migliorare noi stessi e l’esperienza che molti di voi hanno già vissuto con noi in passato, riaffermandoci come punto d’incontro fra gli eroi della musica alternativa della vecchia e nuova scena, metalcore o pop punk che sia.

Questo momento sta mettendo a dura prova il mondo della musica, a partire dai piccoli club, promoter, teatri, fino ai grandi eventi all’aperto. Il nostro settore è tra i più penalizzati; sentiamo la pressione e il dovere di rimanere immobili e in attesa, senza alcuna idea di quando potremo cominciare a rialzarci, con la consapevolezza che fra tutte le attività saremo gli ultimi a riaprire.
Le autorità non si sono ancora espresse riguardo gli eventi all’aperto in Italia, grandi o piccoli che siano; tuttavia siamo coscienti del fatto che il mondo dei live non potrà tornare a giugno.

Con dispiacere enorme, abbiamo preso la decisione di posticipare l’edizione dell’IN.FEST 2020 al 2021. Utilizzeremo questo tempo per far crescere il festival e trasformarlo in un momento ancora più importante per la scena italiana e internazionale, osservandolo con occhi nuovi e lavorando sodo per superare ogni traguardo che ci porremo.

In questo momento di difficoltà, prendiamoci cura l’uno dell’altro e non lasciamoci abbattere. Siamo sicuri che rimanendo uniti supereremo tutto questo dolore e ci lasceremo alle spalle questa pandemia, finché non sarà tutto un ricordo lontano.

Nel contempo, ecco qualche consiglio per supportare l’In.Fest e tutti i suoi collaboratori in un momento più difficile che mai.

Conservate il vostro biglietto per la prossima edizione, a giugno 2021.
Siamo già al lavoro per portare in Italia una line up straordinaria, il più vicino possibile alla rassegna di quest’anno e sicuramente una che vi lascerà a bocca aperta. Abbiamo già contattato i management e i loro artisti, e faremo il possibile perché tutto questo si realizzi.

Nel caso aveste bisogno di un rimborso, rimanete sintonizzati. Siamo già in contatto con il nostro partner ufficiale per trovare una soluzione che soddisfi al meglio le vostre esigenze e le nuove linee guida in vigore: nel giro di qualche settimana avremo informazioni più chiare per tutti voi e vi faremo sapere tramite i nostri canali ufficiali.

Se invece volete supportarci ma vi farebbe comodo qualche soldo in tasca, rivendete il vostro biglietto tramite la funzione Fansale di Ticketone ( http://bit.ly/FansaleTicketone ). Le prevendite ufficiali ora sono chiuse, quindi siete gli unici ad avere in mano biglietti per l’intero festival.

A prescindere da tutto, grazie per il sostegno che ci avete mostrato finora, ragazzi.
Non pieghiamoci.
Ci vediamo alla prossima edizione.

10 GIUGNO | CIRCOLO MAGNOLIA, MILANO
Evento FB:
 https://www.facebook.com/events/1048243572195795/

 


Joe Satriani 

In seguito alle disposizioni ministeriali, Vivo Concerti riprogramma il ‘The Shapeshifting Tour’ di Joe Satriani per la primavera del 2021. I biglietti già acquistati resteranno validi per le nuove date. Gli spettacoli di Joe Satriani, una delle figure più prestigiose nella storia della musica rock, sono previsti nuovamente per venerdì 21 maggio 2021 al Teatro Augusteo di Napoli, sabato 22 maggio 2021 al Teatro Politeama Greco di Lecce, domenica 23 maggio 2021 all’Auditorium Conciliazione di Roma, lunedì 24 maggio 2021 al Teatro Europauditorium di Bologna, martedì 25 maggio 2021 al Teatro dal Verme di Milano e mercoledì 26 maggio 2021 al Teatro Verdi di Firenze.


Sting

Il concerto di Sting, tappa del suo My Songs Tour, previsto per il 23 luglio 2020 sarà riprogrammato il 20 luglio 2021 sempre al Parco della Cittadella di Parma

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi