Eddie Vedder è apparso come ospite nella serie intitolata “Mind Wide Open” tenuto dalla figlia di Chris Cornell, Lily Cornell Silver. Nell’episodio appena presentato, il cantante dei Pearl Jam ha parlato

Come riportato in precedenza, Lily ha lanciato la sua serie IGTV Mind Wide Open il 20 luglio per onorare il suo defunto padre in quello che sarebbe stato il 56° compleanno del cantante dei Soundgarden. Due settimane fa, ha accolto come suo ospite il bassista dei Guns N’ Roses Duff McKagan.

Purtroppo, Vedder rimane l’unico cantante vivente delle cinque grandi band grunge, dopo le tragiche morti di Chris Cornell, Kurt Cobain, Layne Staley e Scott Weiland. Vedder ha detto a Lily:

“Tuo padre… Chiaramente aveva la musica… i testi di Kurt erano testi oscuri, quelli di Layne erano testi oscuri, e queste non erano persone che dicevano: “Fingo di scrivere una canzone triste”. Era reale per tutti”.

Vedder ha anche paragonato il fascino del grunge all’inizio degli anni ’90 a quello di una delle superstar della musica odierna, dicendo:

“Billie Eilish ha molte persone che la ascoltano…. Ricordo il nostro primo disco, c’è un po’di roba triste anche lì, e penso: “Beh, è ​​un po’ deprimente che decine di milioni di persone si relazionino a questo.” Ma ancora una volta, probabilmente era una cosa che faceva star bene tutti”.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi