Gli EDITORS sono tornati nel nostro paese per 3 concerti, due a Milano e uno a Roma, in compagnia degli svedesi Junodef.

Il gruppo musicale di Stafford aveva pubblicato l’album antologico Black Gold, uscito il 25 ottobre su Play It Again Sam. In Black Gold, oltre ai più grandi successi pubblicati nei loro sei album in studio, erano presenti anche tre brani inediti: “Frankenstein” pubblicato lo scorso 15 giugno, “Upside Down” e la title track dai toni goth “Black Gold”.

Il segreto alla base del successo longevo e inossidabile degli Editors è sicuramente il loro rifiuto di scendere a compromessi, ma anche (e in egual misura) la presenza di una grande e devota fanbase, sia in patria che all’estero, che li segue ovunque e regolarmente.

Junodef, svedesi di base a Londra, un sound ispirato a Chelsea Wolfe e Warpaint con tocchi di Young Fathers e Massive Attack, hanno aperto i concerti della band britannica.

Fotografie di Moira Carola.
Si ringraziano Dna Concerti, Alcatraz Milano

 

JUNODEF

 

EDITORS

 

 

 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi