Il frontman degli IGNITE, Zoli Teglas ha annunciato di lasciare la band dove ha cantato per circa 25 anni. Ecco cosa ha scritto su facebook e quali sono le motivazioni che lo hanno portato ad abbandonare:

“Inizio ringraziando tutti i fan degli IGNITE per questi 25 anni. Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno fatto entrare nelle loro vite attraverso le canzoni che ho cantato e la musica che ho scritto.

E’ stato un onore e un privilegio suonare per voi. Con profonda tristezza annuncio la mia uscita dagli IGNITE.

Dedicherò la maggior parte del tempo a salvare gli animali e a lavorare a film e altri impegni musicali.

Suonerò nel prossimo tour nei club degli Ignite in California nel 2020.

Sono certo che la band continuerà a registrare e andare in tour con un nuovo cantante e con rinnovata energia. Auguro a loro tutto il meglio.

Grazie per l’amore e la stima in questi anni.

Ci vediamo nel pit.”

Zoli

Gli Ignite sono una band hardcore melodica di Orange County, in California. Formati nel 1993, il loro album di successo commerciale è A Place Called Home pubblicato il 30 maggio 2000, su TVT Records.

Gli Ignite supportano attivamente e hanno dato proventi a organizzazioni come Earth First, Medici senza frontiere, Sea Shepherd e Pacific Wildlife.

Il cantante Zoltán “Zoli” Téglás ha sempre affrontato i temi ambientali e quelli dei diritti degli animali. Zoli ha contribuito a salvare pellicani e altri uccelli marini istituendo una clinica veterinaria. Per un periodo alla fine degli anni ’90, ha lavorato come stuntman; durante le riprese di un film di Jackie Chan, ha subito una grave lesione spinale.

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi