Il film di Fred Durst dei Limp Bizkit, ‘The Fanatic’, un fiasco per la critica e un disastro ai botteghini

Il nuovo film di Fred Durst, voce dei Limp Bizkit, intitolato ‘The Fantic’, uscito in 52 sale cinematografiche degli Stati Uniti, si è rivelato un autentico fiasco sia come incassi e sia come critica degli esperti.

‘The Fanatic’, film interpretato da John Travolta (!!!) del frontman dei Limp Bizkit, Fred Durst, è stato proiettato venerdì scorso in 52 sale cinematografiche in U.S.A. Il risultato è stato a dir poco disastroso, sia per quanto riguarda gli incassi davvero scarsi, sia per quanto i critici cinematografici hanno riportato del film.

Ma veniamo ai dettagli sugli incassi. Il todale degli introiti è stato di $ 3.153, con una media di circa $ 60. In una manciata di cinema, ha incassato $ 10 o meno; il lordo più alto è stato di $ 736 all’Arena Cinelounge di Hollywood.

I recensori non sono stati gentili con “The Fanatic”. Brian Tallerico di RogerEbert.com, che ha dato al film zero stelle, ha scritto:

The Fanatic” odia i fan. Odia gli attori. Odia i turisti, i proprietari di negozi e i domestici. Odia davvero le persone autistiche. E ti odia. È un film che pensa che tu sia un idiota, qualcuno che non vedrà attraverso le sue provocazioni superficiali, il comportamento illogico e la vile misantropia.

Robert Abele di TheWrap ha scritto:

Senza alcuna spiegazione del personaggio e della figura del protagonista Moose, Durst e la sua stella principale, John Travolta hanno, piuttosto che fornirci e configurare un protagonista, ci  hanno meramente offerto una sventurata, carnevalesca figura di ridicola follia, incredibilmente inutile e improbabile.

Variety ha scritto: 

Si esita a dare tutta la colpa a Durst, visto che il suo primo lungometraggio da regista ‘The Education Of Charlie Banks’ (2007) è stato un dramma serio e lodevole. Ma come regista, produttore, co-sceneggiatore, ideatore di concetti, merita l’accusa di questo tipo poichè Moose non ha semplicemente oltrepassato il limite. L’ha fatto a pezzi, cazzo!!!

 

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*