Il cantante degli In Flames, Anders Fridén in un’intervista con DJ Force X di TotalRock, ha detto che non gli piace il nuovo approccio di realizzare singoli e pubblicarli sulle piattaforme di streaming, al posto di pubblicare album completi.

“È così che sono cresciuto. È così che ascolto la musica. Capisco, devi adattarti alla situazione in cui ci troviamo, e capisco queste persone. Ascolti 15 secondi di una canzone e dici: ‘Non mi piace”, e skippi. Ma non puoi giudicare un artista in 15 secondi; devi dargli tempo.

Chissà cosa succederà in futuro, ma per me l’album è estremamente importante. È così che voglio presentare questa band, almeno. E quello che fanno gli altri, va bene.

 

Avatar
Author

Write A Comment