John Lennon veniva assassinato la sera dell’8 dicembre del 1980 intorno alle 22:50 davanti all’ingresso del palazzo dove risiedeva a New York City, il Dakto Building  sulla 72ª strada, nell’Upper West Side.

Sono trascorsi ormai 40 anni da questo triste episodio che rimarrà  per sempre impresso nella vita di ciascuno di noi. Inspiegabile, impossibile!

Stava rincasando e proprio in quel momento l’appuntamento con la morte. Ad attenderlo un venticinquenne di nome Mark David Chapman che gli esplode contro cinque colpi con la sua pistola. I quattro colpi che lo centrano lo fanno accasciare. Inutile la corsa in ospedale. Verrà  dichiarato morto alle ore 23:15.

Un genio”…

 

 

Author

Write A Comment

X