Una statua di 12 metri e quattro tonnellate  di peso raffigurante Lemmy Kilmister, il frontman della band heavy metal Motörhead scomparso nel 2015, è stata eretta nell’area del festival metal francese “Hellfest” di Clisson.

La gigantesca statua è stata svelata durante l’edizione di quest’anno dell’Hellfest, la 16esima, in programma dal 17-19 giugno e 23-26 giugno. La statua è stata creata dalla scultrice francese Caroline Brisset.

Circa un anno fa alcuni amici di Lemmy avevano svelato che avevano ricevuto un bossolo contenente le sue ceneri dopo la sua morte, tra cui Doro.

E Lemmy, che aveva un legame speciale con Hellfest, avrà proprio le ceneri incastonate nella statua. 

Per il 23 giugno, dopo l’esibizione degli Scorpions, dove ora suona la batteria dell’ex batterista dei Motörhead Mikkey Dee, è prevista l’inaugurazione ufficiale della statua alla presenza di Dee e del chitarrista dei Motörhead Phil Campbell.

La gallery di Daniele Fanizza:

 

 

Author

Write A Comment

X