Il sito LiveMetallica.com ha reso disponibile in download gratuito – e, non c’è bisogno di specificare, perfettamente legale – un concerto che la band capitanata da James Hetfield ha tenuto lo scorso 9 febbraio a San Francisco durante una festa privata in onore di Marc Benioff, amministratore delegato della Salesforce, società informatica specializzata nella realizzazione di applicazioni per e-commerce: lo show, disponibile in formato digitale a questo indirizzo, include nella propria scaletta – della durata di oltre un’ora e mezza – classici appartenenti al repertorio della formazione californiana come “Enter sandman”, “Master of puppets” e “Seek and destroy”.

Non è la prima volta che i Four Horsemen si esibiscono a favore di Benioff, tra le altre cose vicino di casa del chitarrista dei Metallica Kirk Hammett: il gruppo si esibì già nel 2011 alla convention aziendale della Salesforce, alla quale però – a differenza del più recente show – vennero ammessi, a titolo gratuito, diverse centinaia di iscritti al fan club ufficiale.

Il gruppo – stando a quanto dichiarato da Lars Ulrich lo scorso 5 marzo – avrebbe già una ventina di brani pronti per la realizzazione di un nuovo album di inediti in studio, ideale seguito di “Death magnetic” del 2008:

Cazzo, ci siamo. Abbiamo tante canzoni e le stiamo selezionando e sistemando. Siamo vicini. La parte creativa è vicina alla conclusione. Ricordiamoci però che stiamo parlando dei tempi dei Metallica. Quando dico che siamo vicini alla conclusione, significa che si andrà al prossimo mese o giù di lì. Abbiamo molti impegni: la vita continua, ci sono le famiglie e vicende personali… quello che è certo è che stiamo scrivendo praticamente ogni giorno.

L’unico appuntamento fissato dal gruppo con i fan italiani per il 2015 è quello del prossimo 2 giugno al festival Sonisphere, che verrà ospitato dagli spazi della Fiera di Milano, a Rho, a pochi chilometri dal centro del capoluogo lombardo: il live set di Hetfield, per l’occasione, sarà preceduto da quelli di Faith No More, Meshuggah, Gojira, We Are Harlot e Hawk Eyes. I biglietti per l’evento – ad esclusione di quelli per l’area pit, già esauriti – sono disponibili sulla piattaforma TicketOne e presso tutti gli altri operatori autorizzati al prezzo di 80, 50 euro, inclusi diritti di prevendita compresi ma escluse eventuali commissioni addizionali.

fonte: rockol.it

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi