Il batterista Will Hunt (Evanescence, Vasco Rossi, Heroes and Monsters) è stato vittima del furto della strumentazione questa notte a Ravenna, dopo che il musicista aveva suonato al Teatro Socjale di Piangipane per il suo tour tributo ai Nirvana nel 30° anniversario della scomparsa di Kurt Cobain.

La band aveva lasciato parcheggiato fuori dall’Hotel Cube il furgone, che è stato scassinato nella notte.

La band, formata dal batterista americano insieme a Clayton Sturgeon (voce-chitarra) e Steve Armeli (basso), era nel pieno del tour per omaggiare il gruppo di Seattle nei live club italiani.

Oltre alla batteria di Will sono stati rubati chitarra, 2 bassi, amplificatori e pedali.

Il musicista ha scritto un post su ig, in cui è possibile vedere la denuncia e l’elenco delle cose rubate, chiedendo di contattarlo se qualcuno riconosce la strumentazione:

Date un’occhiata a questa chitarra, questo basso e questa batteria. Il tour italiano stava andando alla grande fino a ieri sera a Ravenna.

Il nostro furgone è stato scassinato e l’attrezzatura è stata rubata insieme ad un amplificatore per chitarra e una cabina, 2 set di doppi pedali e altro (dettagli nella denuncia alla polizia).

Se qualcuno nella zona di Ravenna vede qualcosa di simile, scriveteci un messaggio o chiamate la polizia.

Nessuna domanda se viene restituito. Detto questo, FINIREMO QUESTO TOUR. Suonerò su un dannato tavolo, se necessario, mettici sopra un microfono e andiamo. #ravenna

Il post del musicista :

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Will Hunt (@willhuntofficial)

Avatar
Author

Comments are closed.