Nikki Sixx ha smentito le affermazioni del batterista Carmine Appice sul fatto che Mick Mars non andasse d’accordo con i Mötley Crüe prima di ritirarsi dai futuri tour della band. Il musicista è stato successivamente sostituito da John 5 nei live.

Il batterista dei Vanilla Fudge e amico di Mick Mars aveva parlato di alcuni dissapori con la band in un’intervista per Ultimate-Guitar.com, dicendo che gli avrebbe detto che l’intero tour era “su nastro e tutto pre-registrato” aggiungendo:

“Mick era incazzato e ha detto: ‘Posso suonare queste cose. Voglio suonarle. Non voglio far credere che le sto suonando.’ Quindi, penso che sia uno dei motivi per cui ha detto: “Ho chiuso”. Certo, la malattia che ha non aiuta, e non rende la vita facile in tour, ma Mick può suonare tutti i pezzi, e gli è stato permesso”.

“Avrebbero dovuto fare il loro ultimo tour, e poi sono ritornati. Poi hanno fatto lo Stadium Tour, e apparentemente doveva essere l’ultimo. Quindi, quando sono tornati di nuovo, ha disse: “potete farlo. Non vengo con voi”.

Nikki Sixx, ha replicato su Twitter questo mercoledì 16 marzo scrivendo:

“Adoro il modo in cui le persone parlano PER noi senza parlare CON noi. Questo è il motivo per cui i media hanno perso credibilità. Ovviamente stampando stronzate fanno soldi con la pubblicità e non vogliamo fare il gioco del clickbait. Quando la verità verrà fuori sarà LA nostra.”

“Un batterista fallito  che cerca di parlare per noi? E i media di basso livello che corrono da lui per fare soldi con le bugie? Benvenuti nel triste nuovo mondo di LOOK AT ME LOOK AT ME.”

Rispondendo alle domande dei fan su Twitter in un altro thread separato venerdì 17 marzo, Sixx ha risposto

“Un batterista fallito che parla per la nostra band senza nessuno dei fatti è ridicolo quanto i media di basso livello che pubblicano storie senza verificare i fatti. Quando ascolterete la verità, sarà la nostra”.

Avatar
Author

Comments are closed.