Una maratona durata quasi 8 ore con ben 80 artisti e quasi 90 canzoni. Questo “One World Together At Home“, il Live Aid del nostro secolo, evento benefico organizzato da Lady Gaga insieme a Global Citizen per sostenere l’Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al Covid-19, la malattia del nuovo coronavirus.

Oltre a Lady Gaga ci sono state le esibizioni di Elton John, Lizzo, Billie Eilish, Billie Joe Armstrong dei Green Day, Chris Martin, David Beckham, Eddie Vedder dei Pearl Jam, Idris Elba, John Legend, Keith Urban, Kerry Washington, Lang Lang, Paul McCartney, Priyanka Chopra Jonas, Stevie Wonder, Taylor Swift, Shawn Mendes, Camila Cabello, Céline Dion, Jennifer Lopez, Sam Smith.

Sicuramente il plauso va a Charlie Watts che fa air drumming su You Can’t Always Get What You Want in collegamento con gli altri 3 Stones. I distanziamento sociale è evidente e piuttosto triste, con lo schermo diviso in 4, anche se Keith Richards che non rinuncia a qualche bicchierino ci fa sempre sorridere.

Eddie Vedder dei Pearl Jam emozionante in “River cross”, e Paul McCartney in Lady Madonna omaggia la madre infermiera. Keith Urban si sdoppia in 3 e alla fine appare la moglie Nicole Kidman. In apertura anche i Killers

Per l’Italia vi erano Zucchero e Andrea Bocelli.

L’evento verrà replicato su questi canali:

Domenica 19 alle 21 su MTV e su NOW TV
Domenica 19 alle 22 su VH1, canale 67 del digitale terrestre e 22 di TivùSat
Domenica 19 alle 23 su Comedy Central, canale 128 di Sky

Lunedì 20 alle 18 su VH1, canale 67 del digitale terrestre
Lunedì 20 alle 21 su MTV Music, canale 704 di Sky
Lunedì 20 alle 22.50 su MTV e NOW Tv
Lunedì 20 a 0.00 su Comedy Central

 






redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi