OZZY OSBOURNE rinvia nuovamente il tour europeo! Il videomessaggio: “Non sto morendo!”

Ozzy Osbourne ha nuovamente rinviato il suo tour europeo.

Oggi, i social media di Ozzy sono stati aggiornati con un videomessaggio con l’ex cantante dei BLACK SABBATH in cui ha annunciato il rinvio del tour europeo 2020 e ha affrontato il suo stato di salute.

Ha detto:

“Sono qui per darvi un aggiornamento sulle mie condizioni di salute. Come probabilmente saprete, o potreste non sapere, all’inizio di quest’anno, ho avuto una brutta caduta.

Mi sono fregato tutte le vertebre nel collo e ho dovuto sottopormi a un intervento chirurgico. Ora ho molte più viti nel collo che in macchina.

Non sto morendo, mi sto riprendendo – ci vuole solo un po’ più di quanto tutti pensassero. Sono stanco di essere bloccato su un fottuto letto tutto il giorno.

Non vedo l’ora di alzare il culo e ricominciare da capo. Ma dovrete avere un po’ di pazienza.

Sto rimandando il tour europeo perché non sono pronto.

Non mi ritirerò – ho ancora dei concerti da fare. Per il tour americano voglio essere pronto al cento per cento.

E inoltre, è in arrivo un nuovo album“.

Ha aggiunto:

“Grazie alla mia band, al mio staff e al [promotor] Live Nation e, soprattutto, ai JUDAS PRIEST”

Voglio solo dire una cosa ai fan: vi ringrazio sinceramente per la vostra pazienza e la vostra lealtà. Vi amo. Ora, vaffanculo e lasciami in pace.”

 

Avevamo parlato delle precarie condizioni di salute del Principe delle Tenebre più volte e dell’impossibilità che potesse ritornare in salute in tempo per il concerto di Bologna e del tour europeo di marzo 2020.

seguiranno aggiornamenti sulle modalità di rimborso per i biglietti di Bologna. Il concerto precedentemente annullato del 1 marzo 2019 era stato riprogrammato il 10 marzo 2020 all’Unipol Arena di Bologna. Ad aprire lo show c’erano i JUDAS PRIEST.

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*