Satan – Atom By Atom

 

Listenable Records – Ottobre 2015

Due anni fa ‘Life Sentence‘ aveva decretato il ritorno dei leggendari Satan (tra i massimi esponenti della NWOBHM assieme a Iron Maiden, Tygers Of Pan Tang e Angel Witch) dopo un periodo di lunga inattività durato trenta anni. Incuranti del gap temporale che li separava dal meraviglioso debut album ‘Court In The Act‘ (1983), la band aveva dimostrato di essere ancora una formazione dalle enormi potenzialità compositive/strumentali.

Il nuovo ‘Atom By Atom‘, null’altro fa se non ribadire il concetto e pare essere il fratello gemello del disco precedente, e si candida sin da subito come uno dei pretendenti più accreditati per essere eletto miglior disco del 2015. I due eccezionali chitarristi Steve Ramsey e Russ Tippins, per tutti i 45 minuti di durata del disco, impongono il ruolino di marcia, svolgendo un grandissimo lavoro sia a livello di ritmiche che di assoli personalissimi. I due guitar-heroes dimostrano il loro indiscusso valore ed affiatamento avvalorando la teoria di chi li aveva giustamente messi allo stesso livello di coppie di asce metallica ben più illustri come: Tipton/Downing, Murray/Smith e Denner/Shermann.

Brian Ross – così come con gli storici Blitzkrieg – trova terreno fertile con queste sonorità, riuscendo a dare il meglio di sé grazie alla sua voce cristallina e potente, che pare non risentire affatto il passare degli anni. Un cantante tecnicamente molto dotato e con attributi di potenza indiscutibile, ma sempre e comunque non invadente ed al servizio del contesto competitivo della band. Come detto, siamo al cospetto di un purissimo concentrato di sonorità tipicamente British, qui nulla è lasciato al caso e per prima cosa – tengo a precisare – vengono banditi gli esperimenti e ogni tipo di modernizzazione: qui si respira la stessa identica atmosfera degli anni ottanta. Lo stile dei Satan è rimasto immutato, unico e inimitabile!

Basta ascoltare l’opener ‘Farewell Evolution‘ per essere catapultati indietro nel tempo, in un’Inghilterra ancora scossa dall’ingiurioso movimento punk, ma che musicalmente, stava per dare vita al suo periodo più affascinante di sempre con la nuova ondata di band metalliche. L’album va assimilato attentamente, canzone dopo canzone. dato che ognuna riserva grandi emozioni: da ‘The Devil’s Infantry‘, ‘Ahriman‘ sino alla lunga ‘The Fall Of Persephone‘ – tra l’altro scritta con Kevin Heybourne (Angel Witch) – sono solo le punte di diamante di questo disco strepitoso. Qui ci sono così tanti riff, assoli, chitarre gemelle, cambi di tempo, armonie, arpeggi, contro-tempi con cui un altro gruppo avrebbe scritto come minimo 4 album!

Fatelo subito vostro e se siete dei veri cultori della NWOBHM vi accorgerete subito che il cuore della band è ancora vivo e pulsante! ‘Atom By Atom‘ non conosce rivali ed è il meglio in assoluto che la Terra di Albione abbia prodotto negli ultimi anni!

www.satanmusic.com

Tracklist:
1. Farewell Evolution
2. Fallen Saviour
3. Ruination
4. The Devil’s Infantry
5. Atom by Atom
6. In Contempt
7. My Own God
8. Ahriman
9. Bound in Enmity
10. The Fall of Persephone

Band:
Brian Ross – voce
Steve Ramsey – chitarra
Russ Tippins – chitarra
Graeme English – basso
Sean Taylor – batteria

Satan - Band 2015

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*