Ear Music – Giugno 2015

Return to Wacken 2015‘: un album celebrativo in occasione della temporanea reunion al Wacken 2015 per i Savatage, formazione che ha segnato la storia dell’heavy metal, nonostante i riconoscimenti altalenanti e non sempre all’altezza del loro talento.

I Savatage riuniscono infatti i brani forse piùrappresentativi non solo della loro musica ma anche dei contenuti proposti.

La prima traccia è tratta dall’album omonimo dell’89 che li ha consacrati al grande pubblico con un heavy vigoroso e l’indimenticabile riff di Chriss Oliva, “Hall of the Mountain King”, ma la seconda riprende invece l’esordio di “Sirens” e l’inconfondibile acuto di John Oliva che ne ha fatto il suo marchio di fabbrica. Si passa poi alle due hit da “Gutter Ballet”, altro successo di critica e pubblico, la traccia omonima e la struggente “When the Crowds are Gone”, da “Streets”, la loro ‘opera rock’, “Tonight He Grins Again” e “Believe”, meravigliosa dedica per il compianto Criss Oliva, e, dell’ “epoca Stevens” alla voce “Edge of Thorns” dall’album omonimo, “Chance” da “Handful of Rain”, fino alle piùrecenti “Dead Winter Dead” e “Wake of Magellan” dagli omonimi album. Penultima traccia la loro personalissima e geniale rielaborazione del tema del “Peer Gynt” di Edvard Grieg.

Un album che farà  rievocare e ripercorrere alcune fra le tappe piùbelle dei Savatage ai fan di vecchia data, ma che potrebbe essere il punto di partenza per chi ancora non li conosce”… stentiamo a credere possa esserci ancora qualcuno”… per chi segue da sempre l’heavy metal sono un MUST…

www.savatage.com

Tracklist:
1. Hall of the Mountain King
2. Gutter Ballet
3. Believe
4. Chance
5. Edge of Thorns
6. The Wake of Magellan
7. Dead Winter Dead
8. The Hourglass
9. Tonight He Grins Again
10. Prelude to Madness
11. When the Crowds are Gone

 

Write A Comment

X