Max Cavalera ha ammesso che vorrebbe essere riuscito a tenersi il nome SEPULTURA quando la band si è divisa ormai quasi 20 anni fa.

Il periodo d’oro dei Sepultura è finito nel 1996 con l’uscita di Max, dopo che il resto della band aveva licenziato la moglie Gloria (manager della band).

Il fratello Igor Cavalera era rimasto nella band per altri 10 anni prima di lasciare i Sepultura e tornare con Max con il progetto Cavalera Conspiracy.

Con solo il chitarrista Andreas Kisser ed il bassista Paulo Xisto Pinto Jr. rimasti dalla formazione originale,  la band ha continuato a produrre album e ad andare in tour nonostante le richieste dei fans di tornare con i fratelli Cavalera.

Durante un’intervista è stato chiesto a Max cos’avrebbe voluto dire al se stesso giovane, ha risposto che avrebbe voluto tenersi il nome “Sepultura” e non averlo mai perso.

Era il nostro nome, l’avevamo creato noi. Sarebbe stata la scelta più intelligente. 

Ma se non fosse successo tutto ciò, non avrei avuto i Soulfly, i Killer be Killed ed i Cavalera Conspiracy, quindi alla fine fanculo, non me ne frega nulla. 

Tutto si è risolto per il meglio. Non avevo previsto tutto questo, credevo che sarei rimasto con i Sepultura per sempre, lo si pensa sempre, ma la vita aveva piani diversi.

Ecco l’intervista completa.

 

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi