L’ex cantante degli SKID ROW Johnny Solinger è morto all’età di 55 anni. La sua scomparsa arriva poco più di un mese dopo aver annunciato che soffriva di insufficienza epatica.

All’inizio di ieri, gli SKID ROW hanno rilasciato la seguente dichiarazione via social media: “Siamo rattristati nel sentire la notizia di nostro fratello Johnny Solinger. I nostri pensieri sono con la sua famiglia, gli amici e i fan. Godspeed Singo. Saluta Scrappy da parte nostra”.

Solinger, che è stato membro degli SKID ROW dal 1999 al 2015, cantando negli album “Thickskin” e “Revolutions Per Minute”, così come negli EP “United World Rebellion” e “Rise Of The Damnation Army”, ha rivelato la sua diagnosi in un aggiornamento sui social media l’8 maggio. Ha scritto: “È con il cuore pesante che devo far sapere a tutti cosa sta succedendo con me e la mia salute. Sono stato ricoverato in ospedale per oltre un mese. Mi è stata diagnosticata un’insufficienza epatica. E la prognosi non è molto buona. Come la maggior parte dei musicisti, non ho un’assicurazione sanitaria ed è molto difficile ottenere cure adeguate senza di essa”.

Skid Row – Johnny Solinger 2007 – Intervista

Author

Write A Comment

X