Skin e i suoi Skunk Anansie infiammano il pubblico di Bologna Sonic Park, tutte le foto

Gi Skunk Anansie si sono esibiti il 5 luglio, nella storica Arena Parco Nord ora denominata Joe Strummer Arena, nella rassegna Bologna Sonic Park.

La band brittanica, guidata da Skin, con Ace, Cass e Mark Richardson è in tour celebrativo per i 25 anni di carriera che li ha portati in Italia per ben 4 date.

Le prossime date degli Skunk Anansie saranno:

07 luglio: LEGNANO (Mi), Rugby Sound
08 luglio: ROMA, Rock In Roma – Auditorium Parco Della Musica (Cavea)

Mentre al Bologna Sonic Park si esibiranno:

07 luglio: WEEZER
10 luglio: GRETA VAN FLEET
12 luglio: GAZZELLE (Indimenticabile festival)
13 luglio: GEMITAIZ (Indimenticabile festival)
19 luglio: BRING ME THE HORIZON

 

Per “25LIVE@25” Jeremy Wheatley, collaboratore di lunga data della band, ha creato un unico grande spettacolo che esalta la particolare unione tra heavy metal, influenze punk, rock, techno e blues che caratterizza la musica degli Skunk Anansie e si fonde alla perfezione con la loro formidabile presenza scenica.

Dimostrando fin da subito un forte senso di individualità e distinguendosi dalla corrente del Britpop e dai suoi esponenti, gli Skunk Anansie hanno imposto il loro riuscitissimo mix di influenze, razze, generi, sessualità, cultura e musica, affermandosi come una delle rock band più importanti degli anni ’90. Eletti agli esordi “Best New British Band” dai lettori della rivista Kerrang! hanno avuto una spettacolare carriera internazionale da pionieri e artisti multi-platino, vendendo milioni di album in tutto il mondo e condividendo il palco con David Bowie, U2, Stevie Wonder, Nina Simone e Michael Jackson.

Tutte le foto a cura di Angeli Daniele del grande concerto, trasmesso anche in diretta su Radiofreccia, con in apertura gli Allusinlove, band culto di Leeds che prima si faceva chiamare Allusondrugs.

Si ringraziano Bologna Sonic Park, Vertigo e Reverse Agency.

ALLUSINLOVE

SKUNK ANANSIE

 

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*