Slipknot, altri incidenti durante il Knotfest: alcuni fans bruciano i vestiti e scatenano il moshpit con la security

Fight Fire with Fire

Come riportato ieri, Corey Taylor è stato costretto a interrompere brevemente lo spettacolo degli Slipknot a San Bernardino, in California, lo scorso sabato 27 luglio, quando il moshpit è diventato ingestibile a detta dei presenti.

Secondo i partecipanti al concerto su una discussione su Reddit, una giovane donna è caduta tra la folla ed ha iniziato ad avere una crisi epilettica. Altri Redditor riportavano che “Ragazzini e donne erano a terra, feriti o incoscienti, mentre le persone continuavano a correre su di loro calpestandoli“.

Emerge ora un nuovo video dello stesso concerto, probabilmente durante l’esibizione dei VOLBEAT, dove si vedono alcuni spettatori dare fuoco ai propri vestiti, facendo impazzire la folla che improvvisa salti sulle fiamme. La security interviene con gli estintori per spegnere le fiamme ma viene travolta dal moshpit selvaggio, culmitato in rissa con alcuni spettatori.

Ecco il video dell’accaduto:

Il titolo profetico della locandina del Knotfest: “A mind-altering collision of Music, Art and Culture

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*