Il frontman dei DARKNESS Justin Hawkins si è scusato con chiunque sia sentito offeso dalla copertina dell’ultimo album in studio della band, “Easter Is Cancelled”. Pubblicato il 4 ottobre via Cooking Vinyl, l’artwork del CD presenta quello che sembrano essere i componenti dei DARKNESS mentre picchiano le guardie romane mentre Gesù, interpretato da Justin, cerca di salvarsi distruggendo la croce.

Durante un’intervista gli viene chiesto se secondo lui la presenza di armi nella copertina rappresenta una pericolosa enfatizzazione della violenza in riferimento alle azioni crimini di questi ultimi tempi in Gran Bretagna.

Hawkins ha detto a Sky News:

Quello che stavamo cercando di fare era interferire con l’iconografia biblica e le fonti che abbiamo studiato per assemblare quell’immagine risalgono a centinaia di anni fa. Non abbiamo riconosciuto che potrebbe essere insensibile nel clima attuale. Lo abbiamo visto come qualcosa di evasione nel parlare di uno scenario immaginato da una realtà alternativa, e se abbiamo offeso qualcuno, tutto quello che possiamo fare è scusarci.

Hawkins, tuttavia, non ha offerto scuse per essersi posto come Gesù sulla croce.

Io interpreto Gesù. Sì, questo è controverso, ma Willem Defoe ha recitato nel ruolo a Gesù, nessuno detto nulla a proposito. Non stiamo negando l’esistenza di Gesù Cristo, sia chiaro…

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi