Il 20 novembre del 1973, il batterista degli Who, Keith Moon, durante un concerto al Cow Palace di Daly City, California crolla sulla batteria dopo a causa del suo drink ‘corretto’ con un tranquillante per cavalli.

Dopo essere stato trasportato via dal palco e sistemato in un camerino, Il concerto continua ma ad un certo punto Pete Townshend, dopo aver ringraziato il pubblico per il calore dimostrato, chiede se nel locale ci fosse qualcuno capace di suonare la batteria, di suonare bene la batteria,

Il diciannovenne Scott Halpin era tra il pubblico e sente il suo amico Mike Danese, ‘Lui sa suonare!!!’ rivolto a Scott. Ebbene Haplin sale sul palco per gli ultimi tre pezze e completa il concerto degli WHO… 

Halpin è morto il 9 febbraio 2008 per un tumore cerebrale non maligno non operabile!!!

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi