Vasco Rossi confermato al Firenze Rocks, Rock in Roma e Imola, dove si attendono anche i Pearl Jam

Il tour VascoNonStopFestival020 confermato all'autodromo d'Imola. Si attendono news sulla band di Seattle

Eddie Vedder, Pearl Jam live @ Padova, 2018 - foto di Angeli Daniele

 “È stata dura, ma alla fine ho convinto il mio promoter a fare un festival rock a Imola”

annuncia lo stesso Vasco sui social. L’artista di Zocca si esbirà quindi  nell’estate 2020 al Firenze Rocks, all’Autodromo di Imola e al Circo Massimo per il Rock In Roma.

Il rocker italiano a Imola ha già cantato all’autodromo tre volte, nel 1998, 2001 e 2005 in occasione del glorioso (e defunto) Heineken Jammin’ Festival.

Un mese fa il Blasco annunciava su Instagram la sua partecipazione al festival toscano, con già confermati i Green Day nella giornata di giovedì, e quindi le date saranno tra il 12 e il 14 giugno.

Il VascoNonStopFestival020 farà tappa nella seconda metà di giugno 2020  al il Circo Massimo per il Rock In Roma.

La data a Imola invece sarà con ogni probabilità fissata nell’estate del 2020 dopo il concerto di Cesare Cremonini che il 18 luglio suonerà nell’unico non-stadio del suo tour degli stadi (quando l’ha pianificato, il Dall’Ara di Bologna non era disponibile perché avrebbe dovuto esser occupato dai lavori di ristrutturazione, poi slittati al 2021).

“La splendida anticipazione divulgata mezzo social network da Vasco Rossi nella serata di ieri – osserva la sindaca Manuela Sangiorgi – sdogana in modo pubblico e concreto quella che è una lunga trattativa, tutt’ora in corso, con il promoter dell’artista per il suo ritorno ad Imola a distanza di tre lustri dall’ultima esibizione nella cornice del nostro autodromo ‘Enzo e Dino Ferrari’. Le parole di Vasco – prosegue Sangiorgi – lasciano intendere che la direzione intrapresa è quella giusta e che, con ogni probabilità, la mediazione in corso ha imboccato il rettilineo finale».

La trattativa del promoter per aggiudicarsi i Pearl Jam è ancora in piedi. Imola aveva tentato Eddie Vedder per una delle date da solista dell’estate passata, ma lui ha scelto Firenze Rocks. Gli americani, gestiti in Italia da Live Nation come Vasco e Cremonini, stanno programmando il ritorno in Europa con una decina di date tra festival e arene all’aperto tra fine giugno e luglio. 

Alcuni rumors di alcuni grandi live come Gilmour, Dylan o gli stessi Pearl Jam, furono poi smentiti quest’anno, infatti non si è verificato nessun concerto all’autodromo d’Imola. L’ultimo grande evento è stato quello dei Guns N’ Roses del 2017.

Gli ultimi concerti della band di Eddie Vedder si sono svolti nel 2018 a Milano, Padova e Roma.

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*