comunicato stampa

Giovedì 23 dicembre 2021

BRONSON
Via Cella 50, Madonna dell’Albero (Ravenna)
Inizio ore 21.30

Ingresso 7 euro + ddp – Biglietti online: https://link.dice.fm/c0055859e1bf
Durante l’evento verranno rispettati tutti i protocolli di sicurezza dettati dall’emergenza Covid: distanziamento, ingressi limitati e contingentati, sanificazione. E ricorda di portare e indossare la mascherina.

I Void of Sleep tornano al Bronson dopo una pausa forzata di quasi due anni, in quanto il loro ultimo album “Metaphora” è uscito tramite Aural Music il 27 marzo 2020 nel pieno del lockdown e lo stesso giorno era programmato il release party al Bronson. Il terzo lavoro del combo ravennate traduce in musica il modo in cui la band vede il mondo contemporaneo ed è un album tanto melodico quanto pesante, ricco di tensione ed epicità, progressive doom dalle tinte sludge metal.
Ad accompagnarli sul palco, sempre da Ravenna, vengono gli Aldi dallo Spazio; la prog-rock band è al lavoro sul nuovo album, dopo “QuasAr” pubblicato da Jolly Roger nel 2019. Radici comuni che affondano nel rock progressivo e psichedelico per entrambe le band, rivisitate però con due approcci molto diversi

Il sound dei Void of Sleep è sempre stato difficile da catalogare, variegato, personale e si è evoluto nel tempo; lo stoner-sludge psichedelico degli esordi è pian piano virato verso il progressive-doom, la poliedrica band è stata sempre riconosciuta dalla stampa specializzata come una delle realtà più interessanti dell’underground italiano. In dieci anni di attività hanno stampato tre album, tutti per Aural Music e uno split con i Nero di Marte, inoltre hanno suonato più di 100 concerti in Italia, due mini tour europei a supporto dei primi due album e partecipato a vari festival.
“Metaphora” è il primo album con la nuova formazione a cinque elementi, un album in cui la band alza l’asticella aprendo le porte a nuove sonorità e consolidando quelle che già le appartenevano, è sicuramente il capitolo più eclettico e completo della loro discografia”

Apertura porte un’ora prima dell’inizio dei concerti.
Ai sensi delle normative in vigore, per poter accedere ai concerti, esclusi i soggetti esenti, è obbligo esibire il Green Pass rinforzato. È fatto divieto di ingresso agli spettatori con temperatura corporea pari e/o superiore a 37,5° C

Bronson Produzioni – Info: 333 2097141
www.bronsonproduzioni.com

Author

Write A Comment

X