‘Triumph and Agony’ dei Warlock è un autentico gioiello di heavy metal. Un prezioso contributo della band tedesca allo sviluppo e alla divulgazione del metal in tutte le sue forme più originali.

Era il 5 settembre del 1987, quando la band di Doro Pesch, Warlock’ dava alla luce il suo quarto e fortunato album ‘Triumph and Agony’ (leggi la nostra recensione). Una diversa line up rispetto al precedente ‘True as Steel,’ con un risultato di certo superiore per potenza, energia, classe. Grande davvero.

Doro in splendida forma mostra tutta la sua metallica femminilità in ogni brano. ‘All We Are’, ‘I Rule the Ruins’, ‘Kiss of Death’, ‘Für Immer ‘, Touch of Evil’, delle autentiche perle!!! impossibile non conoscere questo lavoro.

 

curiosità:

Il grande Cozy Powell  viene accreditato nella traccia ‘Touch of Evil’ come batterista…

Tracce:
All We Are 
Three Minute Warning 
I Rule the Ruins 
Kiss of Death
Make Time for Love 
East Meets West 
Touch of Evil
Metal Tango
Cold, Cold World 
Für Immer 

Band:
Doro Pesch – voce
Niko Arvanitis – chitarra
Tommy Bolan – chitarra
Tommy Henriksen – basso
Michael Eurich – batteria

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi