Chris Slade dice ha dichiarato che nessun membro degli AC/DC gli avrebbe detto che non è più il batterista della band.

Il 73enne ha suonato la batteria nel tour mondiale di “Rock Or Bust” dopo che Phil Rudd è stato arrestato per possesso di droga e minaccia di uccidere un suo collaboratore. Si vocifera che gli AC/DC abbiano apparentemente finito di registrare un nuovo album, con Rudd ritornato a suonare in studio.

Slade ha parlato della sua pozione nella band durante una nuova intervista con Rolling Stone.

Alla domanda se la pagina Wikipedia degli AC/DC fosse corretta nel riportare re che lui è ancora l’attuale batterista della band, Chris ha detto:

“Per quanto ne so, e sono assolutamente onesto, sono l’attuale batterista degli AC/DC . [ Ride ] Può sembrare un’illusione per alcune persone. L’ho già detto nelle interviste e le persone hanno detto: “Questa persona è illusa. Ha perso la testa. Non sa di cosa sta parlando”.

“Nessuno mi ha mai chiamato e ha detto, ‘A proposito, non sei il batterista adesso’ o, ‘A proposito, Phil è nella band da tre anni”, ha continuato. “Nessuno l’ha mai detto. Per quanto mi riguarda… Dio, sono abbastanza “filosofico” da rendermi conto che Phil potrebbe essere tornato nella band. Non ne ho idea. L’ultima volta che mi hanno chiamato prima di “Rock or Bust”non ne avevo idea. Sono aperto a tutte le possibilità. È così che le persone dovrebbero essere, di mentalità aperta”.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi