31 anni fa veniva pubblicato ‘Trash’ di Alice Cooper, diciottesimo album del sempre verde cantante made in U.S.A., che dopo un periodo di crisi personale ritorna alla grande sulle scene.

‘Trash’ rappresenta il ritorno sulle scene di Alice Cooper dopo la crisi di metà anni ottanta. E’ il diciottesimo album in studio e contiene un brano, il singolo, di maggior successo di quell’ultimo periodo musicale di Alice: ‘Poison’.

 

Curiosità:

Al disco parteciparono molti ospiti speciali, tra cui Steven Tyler, Joe Perry, Steve Lukather, Michael Anthony, così come il chitarrista Kane Roberts, che aveva già suonato nei due album precedenti del cantante. Inoltre, Cooper chiese aiuto, nella scrittura dei brani, ad alcuni compositori esterni come Joan Jett, Diane Warren, Jon Bon Jovi, Richie Sambora e Desmond Child.

Tracce
Poison –
Spark in the Dark
House of Fire
Why Trust You
Only My Heart Talkin’
Bed of Nails
This Maniac’s In Love With You 
Trash 
Hell Is Living Without You 
I’m Your Gun 

Band:
Alice Cooper – vocals
John McCurry – guitar
Hugh McDonald – bass
Bobby Chouinard – drums
Alan St. John – keyboards

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi