BRET MICHAELS (POISON) ha problemi di salute ed è necessario intervenire chirurgicamente

Il frontman dei POISON, Bret Michaels, ha rivelato che sta per sottoporsi a due interventi chirurgici separati – uno per riparare una cuffia dei rotatori strappata e l’altro per far rimuovere un lembo di cancro alla pelle.

Michaels ha offerto un aggiornamento sulla sua salute attraverso un messaggio personale sul suo sito web ufficiale. Ha scritto:

Dopo un recentissimo check up ad inizio d’anno, dalla risonanza magnetica e fisica mi è stato fatto notare che mi sono lacerato la cuffia dei rotatori della spalla destra, il che risponderebbe alla domanda sul perché sembra che un nodulo o un osso sia uscito dalla mia spalla destra. Un po’ più complesso dovrò anche sottopormi a una procedura per rimuovere il cancro alla pelle che è stato rilevato dopo una recente biopsia.

Ha continuato:

Sono nelle mani di specialisti incredibili che sono entrambi fiduciosi di ottenere risultati positivi. Potrebbe rallentarmi un po’ all’inizio dell’anno, ma se Dio vuole prometto che quest’anno sarà fantastico. Solo qualche solista in meno e qualche evento speciale in meno fino a quando non avrò sistemato tutto. Come sempre continua la grande manutenzione diabetica per continuare a suon di rock’n’roll anche nel 2020.

Il prossimo spettacolo solista di Bret è previsto per il 23 gennaio all’Hard Rock Hotel e Casino Tulsa di Catoosa, Oklahoma.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X