Secondo il cantante dei TESTAMENT Chuck Billy, il batterista dei DEATH ANGEL Will Carroll è intubato in una sala di terapia intensiva in un ospedale della California del Nord. Come Billy, anche il batterista è positivo al COVID-19, la malattia causata dal nuovo coronavirus.

Billy e il resto dei TESTAMENT hanno recentemente trascorso più di un mese in tour in Europa con DEATH ANGEL ed EXODUS come parte del tour “The Bay Strikes Back 2020”. La data di Milano fu rinviata.

La scorsa settimana, il chitarrista degli EXODUS Gary Holt ha dichiarato di avere tutti i sintomi del COVID-19. Lui e sua moglie sono stati testati il ​​20 marzo ma non hanno ancora ricevuto i risultati.

Will Carroll è dovuto andare in ospedale. Al momento è in terapia intensiva ed è intubato… credo sia stato il primo a cui il test ha dato esito positivo, poi a me e ad un altro paio di membri della crew.

E so che anche Gary e a sua moglie hanno fatto i test ma stanno ancora aspettando i risultati.

Molti di noi hanno avuto gli stessi sintomi, cioè stanchezza, dolori al corpo, senso di oppressione al petto e fiato corto. Abbiamo dunque atteso il risultato dei primi test, per renderci conto che potevamo avere tutti la stessa cosa.

Aspettiamo quindi i risultati di Gary, mentre gli altri ragazzi dei TESTAMENTAlex [Skolnick], Gene [Hoglan] ed Eric [Peterson] stanno bene, non hanno alcun sintomo”.

 

redazione
Author

Write A Comment

X