Rick Allen, batterista dei Def Leppard, secondo quanto riferito da 7 News Miami, è stato aggredito il 13 marzo fuori dall’hotel Four Seasons a Fort Lauderdale, in Florida.

Il musicista soggiornava in hotel dopo il concerto dei Def Leppard con i Mötley Crüe al Seminole Hard Rock Hotel and Casino la sera precedente e sarebbe stato “aggredito violentemente” da un uomo di 19 anni mentre fumava una sigaretta all’esterno.

L’uomo avrebbe aggredito il batterista buttandolo a terra. Allen, 59 anni, che a causa del tragico incidente del 1984, è senza un braccio, avrebbe poi sbattuto la testa a terra, “provocandogli ferite”, secondo il rapporto.

Hartley è stato arrestato dopo essere stato trovato in un hotel vicino a rompere i finestrini dell’auto. È stato accusato di due capi d’accusa di aggressione e abuso di un adulto anziano o disabile.

Il 19enne è stato rilasciato martedì dalla prigione ed è stato avvicinato da un fotografo di 7News che gli ha chiesto perché avesse aggredito il batterista e se fosse un fan della band, ma non ha risposto.

Avatar
Author

Comments are closed.