Duff McKagan dei Guns N’ Roses ha pubblicato una nuova canzone da solista intitolata “This Is the Song” per la sensibilizzazione del tema della salute mentale durante il mese di prevenzione statunitense denominato Mental Health Awareness Month.

La canzone fa parte di un nuovo EP con lo stesso nome, che contiene anche altri due brani: Pass You By e It Can’t Come Too Soon.

Si tratta del primo progetto solista di McKagan dal suo album del 2019 Tenderness, ed è prodotto da Shooter Jennings.

This Is the Song è stata scritta nel bel mezzo di un attacco di panico”

dice Duff McKagan in una dichiarazione personale sull’EP.

“Non riuscivo a respirare e non riuscivo a vedere bene, e ultimamente, per fortuna, ho trovato la mia chitarra acustica come rifugio. Se mi aggrappo a quella chitarra, suono accordi e canticchio melodie, posso iniziare a uscire da quel buco. Per quelli di voi che non hanno mai sperimentato qualcosa di simile, consideratevi fortunati. A quelli di voi che riconoscono di cosa sto parlando: NON SEI SOLO!”

La canzone si chiude infatti con:

“Questa è la canzone che salverà la mia vita / E forse anche la tua”.

McKagan è stato aperto sui suoi problemi di salute mentale, che ha affrontato da quando aveva 16 anni. McKagan tornerà in tour con i Guns N’ Roses quest’estate, con una data a Roma.

 

Avatar
Author

Comments are closed.